Eccessiva Confidenza

L' eccessiva confidenza non è segno di apertura, ma semplice mancanza di rispetto. Dietro ad essa si cela spesso insicurezza o noncuranza, se non nei casi peggiori un comportamento inconscio per raggiungere piú facilmente i propri scopi abbassando le difese dell'altro.

Le persone rispettose non prendono mai eccessiva confidenza e non invadono mai il tuo spazio, specialmente all'inizio di un rapporto. Non è una questione di apertura o dell'avere un carattere caloroso, si puó essere calorosi ed accoglienti anche rispettando la sfera privata altrui.

Se qualcuno si prende la libertà di darti confidenza e la pretende in cambio, allora ci si dovrebbe aspettare anche che questa persona, per non essere ipocrita, nel momento del bisogno sia presente e che non sia un'amicizia di facciata, cosa che raramente avviene.

La vera apertura è il riconoscere le libertà e i diritti dell'altro e rispettarle, non invaderlo. Le persone migliori non si prendono mai troppa confidenza se non sei tu a dargliela espressamente perché ti fidi loro, non tentano mai di limitare il cerchio della tua sfera personale.