Intolleranze e Lutto

Vi racconto con piacere una sessione di Ipnosi Regressiva Spirituale via Skype con una cliente di Roma che soffriva di varie intolleranze alimentari e di altro tipo (ad esempio non sopportava schiamazzi da parte dei vicini di casa, compagnia troppo vicina del partner, cani che abbaiano ecc..).

La causa dei malesseri, e non è la prima volta che riscontro tale causa alla base di certe intolleranze o comportamenti che rivelano ipersensibilità, era il lutto non elaborato della morte della madre.

Accade spesso che tale lutto (o quello di un parente amato) generi una tale sofferenza da indurre il nostro livello di sopportazione del dolore ad abbassarsi drasticamente.

Sostanzialmente a seguito di un grave lutto non elaborato soffriamo intensamente di cose che prima non riuscivano minimamente a condizionarci, perchè la nostra soglia del dolore si abbassa drasticamente.

Diveniamo più vulnerabili alle offese, ai comportamenti non delicati degli altri, a tutto che quello che è in grado di generare un certo livello di disagio dentro di noi. 

È come se avessimo una ferita sempre aperta, che ad ogni leggero tocco tende a sanguinare. Come conseguenza si diventa intolleranti a tutti e a tutto.

Chiaramente anche a livello alimentare si manifestano varie forme di intolleranza, che sono sempre collegate a emozioni di disagio specifiche (nel nostro caso il dolore).

La causa del problema lavorata e risolta in un unica sessione di 2 ore.