Mogli e Buoi dei Paesi Tuoi

Com'è da intendersi questo detto? Significa forse che in un epoca di mescolanza razziale estrema dovremmo scegliere come partner esclusivamente persone della nostra stessa nazionalità?
No di certo. 

Il detto ha un significato molto più profondo. Significa che occorre scegliere come compagni di vita persone simili a noi, ovvero del nostro stesso livello evolutivo (come anime).

Spesso vengono da me clienti convinti di star male per colpa loro, con depressioni e rabbia accumulata da cui vogliono guarire, ma non capiscono la causa di tale malessere. 

Quando poi si va ad approfondire la questione, l'ipnosi puntualmente rivela che il problema non sono loro, ma il loro partner.

Magari un partner che non fa nulla in casa, che delega tutto alla moglie che deve fare forzatamente la casalinga o badare ai figli anche se ha altri sogni, oppure mogli manipolatrici che parlano male alle spalle del loro uomo etc...

Se vi portate dietro la zavorra di un partner che vi tiene in basso, non potete poi lamentare rabbia e depressione e sperare di guarire senza liberarvi da tale compagno.
Se siete impegnati in un percorso di crescita e consapevolezza ma poi vi portate dietro un compagno o una compagna il cui ideale più grande è fare la velina, guardare Maria de Filippi alla tv o la partita di pallone la domenica, non vi lamentate che state male.
Se Il vostro servizio al mondo è di natura spirituale, come insegnanti, medium o operatori olistici, ma poi vi portate dietro un partner che non crede alle energie negative o alle vite precedenti, ne nell' aldilà, ma è interessato solamente al sesso o far soldi per comprare la macchina nuova per farsi vedere, non vi lamentate se state male.

Il partner non deve essere la vostra zavorra: state percorrendo un sentiero in salita su una montagna e vi portate dietro la palla di ferro del carcerato.
Se volete andare avanti, come minimo percorrete il sentiero con qualcuno che vi accompagni e non sia un peso e che vi capisca, perché simile a voi.

Se ogni giorno tentate di seminare l'albero fertile della vostra vita e non vi accorgete che accogliete i corvi a mangiare i vostri semi, il prezzo da pagare sono la depressione e l' insoddisfazione. Nessuna terapia scaccia i corvi, solo voi siete in grado di farlo.