La Giusta Ricompensa

18.01.2020

Purtroppo troppe persone ancora credono sia giusto non farsi pagare adeguatamente per quello che offrono, perché questo sembra una cosa altruistica e generosa.. eppure la legge del karma è un legge ineludibile: più offri e piú ricevi!
Più doni e più crei il vuoto necessario affinché quel vuoto sia riempito dalla stessa energia che hai donato.
Molti si attaccano alle parole del Cristo, il quale sosteneva che era più facile che un cammello passasse per la cruna di un ago che un ricco entrasse nel regno di Dio.
É su questo detto che si è edificata la credenza in occidente che la povertà fosse qualcosa di spirituale.
Eppure ci si scorda che il Cristo disse anche: a chi ha sarà dato, e a chi non ha... sarà tolto anche quel poco che ha.
E che significa questo?
Che piú doni, più possiedi piú riceverai.
E questa é una legge giusta.
Non c é niente di male ad avere, anzi, se hai, se possiedi veramente qualcosa, quel qualcosa aumenterà (chiaramente non si parla solo di denaro, ma ianche di attributi interiori).
E allora che significa che i ricchi non entreranno nel regno di Dio?
Significa che i ricchi sono esposti a 1000 tentazioni piú dei poveri, infatti la ricchezza economica genera tensioni, attaccamenti, responsabilità, paura continua di perdere ció che si ha e desiderio di accumulare ancora. I ricchi hanno grandi problemi.
Molti monaci, eremiti, cercatori spirituali e filosofi hanno ben compreso questo ed hanno preferito abbandonare tutte le proprie ricchezze per la conoscenza ed il regno divino.
In realtà temevano la ricchezza e non volevano addossarsi le responsabilità e le tensioni che questa comporta, ma non la condannavano.
Per loro essere poveri era semplicemente un privilegio, un aiuto.
Se tuttavia tu hai veramente qualcosa e la doni, allora, come dice il Cristo, in cambio ti sarà dato.
E se tu non vuoi ricevere, allora non adempi alla grande legge, e ne paghi le conseguenze con la sofferenza, la mancata percezione del tuo valore ed una vita di stenti immotivata.
Prendi e continua a dare, prendi e continua a dare, ne beneficerai tu come tutti quelli intorno a te.