Orgoglio

L' orgoglio é il principe dei difetti, puro veleno.
É l'esagerare la propria importanza, l'offendersi continuamente a causa di delitti reputati di lesa maestà.
La vendetta é figlia dell'orgoglio.
I dispetti sono figli dell'orgoglio.
La crudeltà é figlia dell'orgoglio. L'orgoglio é pura ignoranza.

Non esistono persone superiori ad altre, quindi é inutile esagerare la propria importanza. Esistono differenze e peculiarità, ma gli esseri umani sono tutti uguali, hanno tutti le stesse necessità, gli stessi sentimenti.
Devono superare tutti le stesse sfide.

La superiorità e l'inferiorità in natura non esistono, esistono semmai la crescita e la maturità relativa.